Vaillant Ecoblock scende la pressione

vaillant ecloblock perde acqua e scende pressione

Perdita di acqua: Vaillant Ecoblock scende la pressione

In uno fra i numerevoli interventi eseguiti, il cliente denunciava il continuo calo di pressione idrica e la necessità di ricaricare l’acqua attraverso il rubinetto apposito. Naturalmente il calo di pressione idrica provocava anche il blocco della Ecoblock.

Il caso del cliente di seguito descritto si aprì con una telefonata in cui ci venne descritto con precisione il problema e anche la sua potenziale origine. Proprietario di una Vaillant Ecoblock, il cliente era riuscito a smontare il mantello esterno a copertura della caldaia e a scoprire la presenza di acqua sulla superficie esterna di una componente che, però, non sapeva identificare. Probabilmente quella probabile perdita era la causa del calo di pressione e del blocco della Vaillant, ma occorreva intervenire per un responso definitivo.

Durante il sopralluogo, il nostro Tecnico riesce a definire nello scambiatore primario la componente forata al punto di perdere acqua. In effetti i circuiti idraulici si presentavano colmi di calcare e tale ulteriore indizio fece propendere la diagnosi verso la sostituzione dello scambiatore, ma anche verso un lavaggio anticalcare dell’impianto. Il calcare fu la vera causa della perforazione dello scambiatore che dovette essere sostituito.

Altre indicazioni utili sono contenuto nel post dedicato a come aumentare la pressione della caldaia vaillant.

Il grave problema del calcare

Il calcare è un problema molto comune ma che può essere corretto facilmente, installando un addolcitore all’altezza dell’ingresso dell’acqua nella caldaia. Una manutenzione periodica approfondita permette inoltre di individuare eventuali parti della caldaia usurate e sostituirle prima che provochino spiacevoli anomalie.

Potrebbero interessarti anche:

Menu