La caldaia Vaillant ha la pressione alta oltre 2 Bar

caldaia vaillant pressione alta oltre 2 bar

La vostra caldaia Vaillant è pensata e costruita per lavorare bene in un range molto stretto di pressione interna. Solitamente questo range è compreso tra 1.4 e 1.8 bar di pressione interna. Se vi accorgete, accendendo la caldaia, che la pressione sale oltre i 2 bar potrebbe esserci qualche problema al vaso di espansione.

Caldaia Vaillant con pressione Alta? Prova a scaricare acqua

Quando la pressione interna della caldaia sale oltre i 2 bar significa che qualcosa non sta funzionando come dovrebbe. Una caldaia con pressione troppo alta rischia di andare incontro a malfunzionamenti gravi che ne possono inficiare il funzionamento anche in modo permanente. Se notate una situazione di questo tipo agite immediatamente sul rubinetto che si trova direttamente sotto la caldaia per permettere la fuoriuscita di una parte dell’acqua caricata.

In questo modo la pressione interna scenderà e potrete riportarla al giusto livello.

Se la vostra caldaia Vaillant è utilizzata sia per la produzione dell’acqua calda sanitaria sia per il riscaldamento domestico, potrete ottenere lo stesso risultato agendo su uno dei termosifoni del circuito: aprite la valvola di sfogo del termosifone e fate uscire un po’ dell’acqua presente fino a riportare la pressione a un livello accettabile.

Tenete comunque sotto controllo la situazione della pressione: se notate che questa anomalia si ripresenta potreste avere un problema al vaso di espansione della vostra caldaia Vaillant.

Non sottovalutate mai i segnali che la vostra caldaia Vaillant vi invia e agite tempestivamente se qualcosa sembra non funzionare più correttamente. Nella zona di Roma sono attivi i servizi della ITC srl: attraverso il nostro centro assistenza caldaie anche per Vaillant risolveremo in tempi brevi ogni possibile problema.

Potrebbero interessarti anche

Menu