Caldaia Vaillant con acqua calda ad Intermittenza

caldaia vaillant acqua calda a intermittenza

Perchè la caldaia Vaillant da acqua calda ad intermittenza

La segnalazione del cliente è stata molto chiara nella descrizione, non era però possibile, telefonicamente, ipotizzare una ragione per tale anomalia ed è stato perciò necessario un sopralluogo di verifica. A un primo sguardo non sono state rilevati perdite, codici di errore, accensione di led o altre problematiche che denotano palesemente un problema. Il tecnico ha quindi proceduto aprendo la caldaia ed è qui che è stata subito chiara la motivazione dell’anomalia. La caldaia mostrava chiari segni di mancanza di manutenzione da diversi anni. C’era sporcizia, accumuli di calcare e di fuliggine e un deterioramento generale delle componenti.

Per rendere nuovamente funzionante la caldaia Vaillant del cliente sono stati necessari un’accurata pulizia del bruciatore e della valvola del gas, la pulizia del foro di ripresa dell’aria e una nuova taratura del circuito del gas.in sostanza, l’intervento ha richiesto

Bruciatore e valvola del gas: cosa sono e a cosa servono

Il bruciatore è l’area della caldaia in cui avviene la combustione, grazie all’incontro tra gas e aria e all’innesco della combustione. Le caldaie moderne montano bruciatori a modulazione, che hanno un maggiore controllo sui consumi di gas, poiché la potenza è determinata dalle condizioni atmosferiche esterne. Un tempo, invece, la potenza rimaneva costante, a prescindere dalle reali necessità. Come per altre componenti della caldaia, anche per il bruciatore è importante mantenere la pulizia ed evitare che si accumulino sporcizia e fuliggine. Se il bruciatore dovesse smettere di funzionare, infatti, sarebbe l’intero impianto a bloccarsi, con i conseguenti disagi che possiamo immaginare.

La valvola del gas della caldaia, detta anche elettrovalvola, è una sorta di rubinetto che consente o non consente il passaggio del gas, grazie alla presenza di due bobine attraversate dalla corrente. La valvola del gas, come il bruciatore a modulazione, è presente solo nelle caldaie più moderne, dove la fiamma pilota è stata sostituita dalle candelette di accensione. Il funzionamento della valvola viene determinato dalla scheda madre, se vengono rilevate delle anomalie è quest’ultima che blocca il passaggio del gas e quindi il funzionamento della caldaia. Come nel caso che abbiamo visto la valvola del gas è soggetta ad accumuli di sporcizia, per cui è necessaria effettuare una manutenzione costante per evitare problematiche come quelle descritte.

Tra le altre cose valvola del gas e bruciatore sono strettamente legati, motivo per cui un malfunzionamento della valvola determina una discontinuità nel funzionamento del bruciatore, che non riceve una quantità sufficiente di gas per consentire il funzionamento dell’impianto.

I nostri servizi di assistenza caldaie Vaillant assicurano supporto a 360°.

Potrebbero interessarti anche

Menu